Autori de ilCosmopolitico

ilCosmopolitico nasce nell’agosto 2014 dall’idea di due blogger: Antonio e Giuseppe Petruccelli. Il progetto è un blog di politica internazionale e geopolitica, attraverso analisi, approfondimenti e riflessioni sulle diverse aree del mondo. Elezioni, Stati, Governi, guerre, terrorismo, migrazioni, religioni sono solo alcuni degli argomenti trattati. Nel tempo la redazione si è ampliata grazie al contributo di molti studenti universitari.
Dopo una pausa durata qualche anno, durante la quale è stato scritto il libro Viaggio in America, ilCosmopolitico riparte con una nuova veste grafica e con l’intento, immutato ma più maturo, di far conoscere i fatti e soprattutto i retroscena dei maggiori teatri geopolitici.
Nel febbraio 2021 ilCosmopolitico organizza la I edizione del Festival di Politica internazionale.
A marzo 2022 lancia il primo numero della Rivista mensile di politica internazionale ilCosmopolitico a cui, già nel mese successivo, in un crescendo di partecipazione, aderiscono al progetto diversi giovani laureati e appassionati della materia.

 

Cofondatori e autori de ilCosmopolitico

 

Antonio-Petruccelli-cofondatore-autore-ilcosmopolitico.com


Antonio Petruccelli
, laureato in Economia e Commercio, blogger, cofondatore de ilCosmopolitico. Per tre anni Vicepresidente IRESMO (Istituto Regionale per gli Studi Storici del Molise). Autore di “Viaggio in America”.

 

 

Giuseppe-Petruccelli-cofondatore-autore-ilcosmopolitico.com


Giuseppe Petruccelli
, studente di Scienze della Comunicazione all’Università di Bologna. Blogger, cofondatore de ilCosmopolitico. Autore di “Viaggio in America”.

 

 

 

Collaboratori Rivista ilCosmopolitico

 

Elia-Bescotti-ilCosmopolitico-Rivista-politica-internazionale
Elia Bescotti
Ricercatore Associato presso l’Istituto Leibniz per gli Studi sull’Europa Orientale e Sudorientale (IOS) di Ratisbona, Germania; Dottorando in Scienze Politiche presso l’Université Libre de Bruxelles (ULB), Belgio.

 

 

Francesca-Salvatore-ilCosmopolitico-Rivista-politica-internazionale
Francesca Salvatore

Dottore di ricerca in Storia delle Relazioni Internazionali presso l’Università del Salento. Dal 2019 è vicepresidente del Centro studi relazioni atlantico-mediterranee (Lecce) dove svolge attività di ricerca storica. Attualmente è docente presso il Corso di laurea in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali de “La scuola universitaria” (Taranto). È publication manager di Eunomia, Rivista di Storia e Politica Internazionali e dal 2018 nel comitato scientifico del Festival Internazionale della Public History. Pubblicista iscritta all’Ordine dei giornalisti della regione Puglia, si occupa di Geopolitica ed Esteri per InsideOver. Tra i suoi lavori – “Friends, not allies”. Le relazioni Stati Uniti-India negli anni dell’amministrazione Kennedy. Nascita, evoluzione e crisi del contenimento nel sub-continente indiano (1961-1963), Aracne Editrice, 2017 e Teoria dei giochi e relazioni internazionali, L’Harmattan Italia, 2016.

 

Massimo-Congiu-ilCosmopolitico-Rivista-politica-internazionale
Massimo Congiu
Giornalista, studioso di geopolitica dell’Europa centro-orientale, laureato in Storia contemporanea all’Università Federico II di Napoli, studia i paesi del Gruppo di Visegrád e conosce in modo particolare l’Ungheria, dove ha vissuto a lungo. Scrive per Il Manifesto, MicroMega, L’Humanité, è membro della redazione milanese di Historia Magistra e della redazione di Marxismo oggi. Cura l’Osservatorio Sociale Mitteleuropeo, è membro del Comitato Scientifico del CESPI, collaboratore di Diritti Globali a cura della SocietàINformazione ONLUS, collaboratore alla Fondazione Feltrinelli, analista dello IAI (Istituto Affari Internazionali) per l’area geopolitica in questione ed è autore di diversi libri e saggi riguardanti in particolare l’Ungheria.

 

Matteo-Bulzomì-ilCosmopolitico-Rivista-politica-internazionale
Matteo Bulzomì

Laureato in storia (triennale e magistrale) presso l’Università di Torino. La sua tesi di laurea magistrale riguarda la colonizzazione sionista della Palestina tra Otto e Novecento attraverso la narrazione della rivista sionista Die Welt e della stampa palestinese in lingua araba. Al momento sta conseguendo un Master’s Degree in Israel Studies presso l’Università Ebraica di Gerusalemme. I suoi campi di interesse principali sono la storia, la cultura e la politica dei paesi del Medio Oriente e dello spazio post-sovietico. Parla inglese, tedesco, francese e sta studiando ebraico e arabo. Nel tempo libero ama leggere, ascoltare la musica, esplorare Gerusalemme e andare a caccia di storie insolite sui giornali online.

 

Valentina-Mattera-ilCosmopolitico-Rivista-politica-internazionale
Valentina Mattera

Classe ’96, nata e cresciuta a Roma, Valentina consegue con lode la Laurea Magistrale in Relazioni Internazionali presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” nel gennaio 2021. Dopo aver frequentato un corso online in International Environmental Law and Governance, nel marzo dello stesso anno Valentina ha deciso di approfondire ulteriormente i suoi studi iscrivendosi ad un Master in Sviluppo Sostenibile, Geopolitica delle Risorse e Studi Artici presso la Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI – UN Association of Italy), scrivendo una tesina dal titolo Il cambiamento climatico come presupposto dell’obbligo di non-refoulement a favore dei “rifugiati ambientali”: il caso Teitiota contro Nuova Zelanda davanti al Comitato per i diritti umani delle Nazioni Unite. Interessata di tutela ambientale e diritti umani, la Dott.ssa Mattera sta attualmente svolgendo un tirocinio curriculare presso l’Istituto di Studi Giuridici Internazionali (ISGI) del CNR.